Damiano Sandei

Fondatore, Responsabile Tecnico, Videomaker

Ha chiaramente sviluppato un disturbo tripolare. Dopo un decennio passato a credersi un esperto di Information Technology, attualmente si crede pure filmmaker e scrittore. A causa di una patatologica regressione infantile, lasciargli maneggiare una videocamera o farlo stare sul set lo riporta in uno apparente stato di calma e di contatto con la realtà. Terapie consigliate: teatro, scrittura creativa, permanente alla barba, sesso, birra e rock n’ roll.

 

WordPress Cookie Notice by Real Cookie Banner